News Center
Comunicati stampa
News Center
Articoli
Comunicati stampa
Foto e Video
Rassegna Eventi
Calendario degli eventi
Contatti con la stampa
Categoria
Parole chiave
 

 
Comunicati stampa
  2015/12/11  
  Delta chiede una maggiore efficienza energetica dopo il nuovo accordo sui cambiamenti climatici
 
   
   
11 Dicembre 2015

Il Gruppo Delta, leader mondiale nelle soluzioni di gestione della potenza e termica, ha partecipato attivamente alla Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite COP21 che si è svolta a Parigi. Con l´avvicinarsi di un accordo al termine dei negoziati internazionali sul clima, Delta ha ospitato una conferenza laterale UN sul tema della conservazione energetica. Delta e i suoi partner, come il MIT, la China Renewable Energy Society, il The Energy and Resources Institute (TERI) indiano e l´Industrial Technology Research Institute di Taiwan, si sono riuniti per ricordare al mondo di investire più risorse nel miglioramento dell´efficienza energetica per controllare la CO2 nell´atmosfera, in modo che la temperatura della Terra aumenti meno dei 2°C.

Il sig. Bruce Cheng, fondatore e presidente onorario del Gruppo Delta, ha affermato: “Da oltre quarant’anni, Delta lavora per migliorare l’efficienza energetica degli alimentatori switching dal 60% a oltre il 90%. Dal 2010 al 2014, i miglioramenti di efficienza energetica dei nostri prodotti hanno permesso al mondo di risparmiare 14,8 miliardi di kWh di elettricità. I green buildings che Delta ha costruito hanno aumentato risparmio energetico dal 30% al 50% negli ultimi dieci anni. Oggi, la nuova sede Delta Americas ha persino raggiunto un consumo netto di energia pari a zero. Inoltre, l’intensità di potenza (elettricità consumata per valore prodotto) dei nostri impianti di produzione principali è diminuita del 50% negli ultimi 5 anni. Tutto ciò conferma l’immenso potenziale di riduzione delle emissioni di carbonio della conservazione energetica”. Cheng ha inoltre sottolineato: “Se Delta può raggiungere questi risultati, siamo certi che anche altre aziende possano farlo. Se a questi impegni farà riscontro l’implementazione di politiche appropriate, essi si dimostreranno cruciali rispetto al rallentamento del il riscaldamento globale”.

Il Presidente di Delta Electronics, sig. Yancey Hai, ha a sua volta affermato che “Secondo i rapporti IEA, la chiave per controllare le emissioni di carbonio è migliorare l’efficienza energetica. Gli investimenti a medio-lungo termine in R&D e innovazione di Delta nella tecnologia Power Electronics assicurano ai nostri alimentatori per server, alimentatori per Telecomunicazioni e inverter fotovoltaici i tassi di efficienza di conversione energetica migliori del mondo. Delta ha inoltre promesso di migliorare significativamente quest’anno l’efficienza energetica nelle sue fabbriche, negli edifici per uffici e nei data center, in modo che il consumo di elettricità del Gruppo diminuisca del 30% prima del 2020”.

Delta ha organizzato una conferenza ufficiale sul tema della conservazione energetica durante la conferenza COP21 di Parigi, per sottolineare ai rappresentanti di ogni nazione l’importanza durante i negoziati. Il Vicepresidente della Ricerca presso il MIT, Maria T. Zuber, il Presidente della China Renewable Energy Society Shi Ding-huan, il Direttore Associato del TERI, Shirish S. Garud e il Consulente Senior dell’Industrial Technology Research Institute (ITRI), Yang Jih-Chang, sono stati invitati a partecipare alla conferenza. Essi sostengono l’idea che la conservazione energetica e i miglioramenti di efficienza energetica saranno la parte più importante nella riduzione delle emissioni di carbonio nelle nazioni sviluppate ed emergenti dopo il nuovo accordo internazionale sul clima. Questa è la direzione nella quale aziende, enti accademici e governi dovrebbero indirizzare le risorse nel futuro.

Durante la conferenza, Zuber ha descritto il “Piano di Azione sul Cambiamento Climatico” messo a punto dall’università, affermando che la tecnologia della conservazione energetica è parte integrale del futuro sviluppo del MIT che richiede sforzi immediati da parte di governi, aziende e organizzazioni di ricerca. Il Presidente della China Renewable Energy Society, Shi Ding-huan, ha menzionato il fatto che il potenziamento e l’applicazione della tecnologia della conservazione energetica avrà un’influenza fondamentale nel miglioramento del consumo di energia dell’architettura cinese esistente. Tuttavia, questo richiederà il pieno supporto dei governi di tutto il mondo. Il Dr. Garud del TERI, India, ha affermato che, nonostante l’India possa essere in grado di evitare il percorso di “inquinare prima e poi prevenire”, questo richiederà un rapido investimento e finanziamenti sul carbonio dal resto del mondo.

Questo negoziato internazionale sul clima dovrebbe produrre un documento fissato dalla legislazione internazionale a mezzogiorno del 12 Dicembre, ora di Taiwan, ma la conferenza potrebbe protrarsi uno o due giorni.

Siete invitati a visitare il sito web ufficiale di Delta21 per notizie aggiornate sulla partecipazione di Delta alla COP21 all’indirizzo http://www.deltaww.com/cop21.
Mr. Bruce Cheng, Delta Group founder and honorary chairman, claims that if matched with the implementation of appropriate policies, green buildings will be crucial in the efforts to slow global warming.
Mr. Yancey Hai, Chairman of Delta Electronics, states that Delta’s long term R&D and innovation investments in power electronics technology ensures that the energy conversion efficiency rates of Delta products are now the best in the world.
In the COP21 UN Climate Conference held in Paris, Delta and its partners joined together to remind the world to invest more resources in enhancing energy efficiency.
Fonte della notizia: Delta Group
     
   
 
  Delta Electronics nomina Dalip Sharma Presidente e Direttore...
  Delta espone le sue le soluzioni Smart Manufacturing all'SPS...
  Intersolar Europe 2019: Delta presenta due nuovi inverter di...
  Delta mostra le sue soluzioni Smart Green basate su IoT per ...
 
 
 
 
 
RSS Feeds
Comunicati stampa
 
Information
Privacy Raccolta dati
Termini di utilizzo Contattaci
 
Follow Us
© 2018 Delta Electronics, Inc. All Rights Reserved.