News Center
Comunicati stampa
News Center
Articoli
Comunicati stampa
Foto e Video
Rassegna Eventi
Calendario degli eventi
Contatti con la stampa
Categoria
Parole chiave
 

 
Comunicati stampa
  2018/03/01  
  La tecnologia di ricarica rapida di Delta per le stazioni di ricarica di veicoli elettrici di Greenway installate a Bratislava
 
   
   
Hoofddorp, Paesi Bassi, 1 marzo 2018
Delta ha annunciato che la sua tecnologia di ricarica rapida per veicoli elettrici (EV) e il suo sistema di accumulo BESS (Battery Energy Storage System) sono stati utilizzati da Greenway per realizzare le sue stazioni di ricarica GridBooster installate a Bratislava (Slovacchia). Questa infrastruttura innovativa è composta da due stazioni di ricarica, di cui una basata sulla tecnologia di ricarica rapida Fast EV di Delta, con una capacità attuale di 50 kW ma scalabile fino a 150 kW, e da un sistema di accumulo BESS da 50 kWh di energia capace di erogare fino a 60 kW di potenza per gestire efficacemente il suo impatto sulla rete di distribuzione elettrica. L’elevata efficienza del sistema è stata favorita dall’adozione della piattaforma DEEMS (Delta Efficient Energy Management Solutions) di Delta, che monitora la potenza disponibile sulla rete e comunica con il sistema di accumulo BESS e le stazioni di ricarica EV. Questo caso di successo dimostra le capacità uniche di Delta nel fornire soluzioni diversificate che aiutino a sviluppare un’infrastruttura di smart grid a beneficio di città sostenibili.

Il progetto è stato realizzato presso un centro commerciale Avion di Bratislava. Una delle caratteristiche chiave per il successo di questo progetto si è rivelata essere la modularità garantita dalla stazione di ricarica Fast EV Charger di Delta. Se un operatore volesse potenziare la stazione, portandola da rapida a ultrarapida, la semplice installazione di ulteriori moduli permetterebbe di aumentare la potenza in step di 10 kW, da un minimo di 50kW fino ad un massimo di 150 kW DC (la potenza più elevata disponibile per le stazioni di ricarica DC sul mercato). Questa soluzione modulare si rivela anche economicamente molto efficiente, in quando riduce la necessità di investire in ulteriori stazioni di ricarica EV ad alta potenza.

Le tradizionali stazioni di ricarica rapida assorbono potenza direttamente dalla rete elettrica. Tuttavia, questo nuovo sistema può attingere energia dal sistema di accumulo BESS o dalla rete elettrica, o da entrambi. Inoltre, le batterie possono essere ricaricate dalla rete elettrica quando i prezzi dell'elettricità sono bassi, nelle ore non di punta, o da una fonte locale rinnovabile, come i pannelli solari. La piattaforma DEEMS monitora l'energia erogata dalla rete elettrica e richiede al sistema di accumulo BESS di erogare più energia ogni qualvolta sia necessario. Inoltre, tramite il software di configurazione e di controllo a distanza, è possibile monitorare 24 ore su 24 le attività delle stazioni di ricarica. È disponibile la connettività via cavo e wireless (Ethernet, 3G, GPRS), mentre l'autenticazione e la fatturazione locali e da remoto offrono ulteriori potenzialità. L'intero sistema è costruito su un'architettura aperta, quindi non ci sono strutture proprietarie.

È importante sottolineare che la tecnologia Delta di ricarica rapida può fornire energia per un massimo di quattro veicoli contemporaneamente (fino a due veicoli possono essere caricati simultaneamente in corrente continua, altri due in corrente alternata), riducendo drasticamente l'investimento totale, il tempo di attesa per gli utenti e i requisiti di spazio occupato nel sito di installazione. Quando un solo veicolo viene caricato in corrente continua, questo assorbe tutta la potenza disponibile. Tuttavia, non appena vengono collegati altri veicoli, la potenza del caricabatteria viene suddivisa automaticamente, ed in modo dinamico, tra tutti i veicoli sotto carica.

L'aumento dei veicoli a trazione elettrica (EV) comporterà lo sviluppo di una grande quantità di nuove infrastrutture, in particolare stazioni di ricarica, che a loro volta richiederanno l'adozione di una strategia adatta a favorire lo sviluppo di un ecosistema di alimentazione elettrica per veicoli nelle città di tutto il mondo. In molte grandi città attualmente si sta cercando di ampliare la disponibilità di stazioni di ricarica in edifici residenziali e nelle sedi di lavoro, di migliorare la rete di stazioni di ricarica pubblica e di integrare l'infrastruttura basata sui veicoli elettrici nei processi essenziali della città.

Il potenziale rivoluzionario di questa tecnologia non riguarda solo una migliore gestione energetica locale, ma la generazione di energia rinnovabile in loco e l’accumulo di energia da parte dei cosiddetti "prosumer", ovvero coloro che producono e consumano la propria energia. Quando sistemi del genere verranno diffusi sul territorio, saranno in grado di fornire all'intera rete elettrica una capacità flessibile di accumulo. Questo concetto di "smart grid" aiutarà a stabilizzare la rete elettrica, sostenere l'integrazione di più fonti rinnovabili nel sistema energetico e potenzialmente consentirà alla società di evolversi dall'attuale sistema in cui un grande gestore di energia centralizzato genera elettricità e la vende ai consumatori.

Ulteriori vantaggi offerti da questa tecnologia, particolarmente apprezzati da Greenway nello sviluppo di GridBooster, sono il funzionamento esente da manutenzione e i bassi livelli di rumorosità durante la ricarica.

Jackie Chang, Presidente e General Manager di Delta EMEA, afferma: “Crediamo nella tecnologia e nella collaborazione e ci impegniamo a fondo per fornire soluzioni innovative, pulite ed efficienti dal punto di vista energetico per un domani migliore lavorando a stretto contatto con i nostri clienti e partner. Grazie alla sua infrastruttura diversificata ed estremamente capace per le smart grid, Delta sta aiutando Greenway nell’installazione di stazioni di ricarica con accumulo per i veicoli elettrici in Slovacchia”.

“Siamo molto soddisfatti delle apparecchiature Delta Electronics”, afferma Peter Badik, Co-Founder e Managing Partner di GreenWay. “La loro tecnologia è di qualità superiore e all'avanguardia e siamo sicuri che verrà apprezzata dai nostri utenti. Anche il supporto continuo del team tecnico Delta è stato eccellente. Hanno fatto numerosi viaggi per lavorare con i nostri tecnici e configurare, collaudare e mettere in servizio questa soluzione tecnologicamente avanzata. Oggi, il sistema GridBooster è attivo e operativo, funziona bene e serve efficacemente i conducenti di veicoli elettrici ad Avion, Bratislava. Saremo molto felici di lavorare ancora con Delta per sviluppare ulteriori partnership.”

In definitiva, la soluzione Delta Fast Charger rappresenta un sistema modulare e già pronto per affrontare le esigenze del futuro, grazie al fatto che potrà essere facilmente aggiornato al variare dei requisiti, riducendo al minimo il TCO (costo totale di proprietà) negli anni a venire. Grazie ad una facilità di installazione, superiore rispetto ad altri sistemi disponibili, alla versatilità nella progettazione delle stazioni e alla facilità d'uso, Fast Charger è il punto di riferimento per il futuro delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici.

Bratislava è un esempio calzante. Il sistema GridBooster, installato presso il centro commerciale Avion, viene considerato il primo passo per una strategia di espansione per fasi che potenzialmente cambierà radicalmente e in meglio il sistema energetico come lo conosciamo oggi. La Commissione Europea stima che nell'UE saranno necessari 800.000 punti di ricarica pubblici entro il 2020.
Ordinata a novembre 2017 e installata a dicembre 2017, la soluzione basata sulle tecnologie di Delta è composta da due stazioni di ricarica rapida da 50 kW supportate da una batteria in grado di immagazzinare 52 kWh di energia ed erogare fino a 60 kW di potenza. Le tradizionali stazioni di ricarica rapida assorbono potenza direttamente dalla rete elettrica. Tuttavia, questo nuovo sistema attinge energia dal sistema di accumulo BESS o dalla rete elettrica, o da entrambi. Inoltre, la batteria può essere ricaricata dalla rete elettrica quando i prezzi dell'elettricità sono bassi (di notte, ad esempio) o da una fonte locale rinnovabile, come i pannelli solari.

Il potenziale rivoluzionario di questa tecnologia non riguarda solo una migliore gestione energetica locale, ma la generazione di energia rinnovabile in loco e lo stoccaggio da parte dei cosiddetti "consumatori", coloro che producono e consumano la propria energia. Quando sistemi simili verranno distribuiti in numero maggiore, saranno in grado di fornire all'intera rete energetica una capacità flessibile di accumulo. Questo concetto di "rete intelligente" stabilizzerebbe la rete elettrica, sosterrebbe l'integrazione di più fonti rinnovabili nel sistema energetico e potenzialmente consentirebbe alla società di evolversi dall'attuale sistema in cui un grande gestore di energia centralizzato genera elettricità e la vende ai consumatori.

La chiave del successo del progetto è l'esclusiva modularità del sistema di ricarica Fast Charger di Delta. Se l'operatore della stazione di ricarica elettrica desidera aumentare la potenza e passare dalla ricarica rapida a quella ultraveloce, la semplice introduzione di moduli aggiuntivi consente una possibile espansione con incrementi di 10 kW, da un minimo di 50kW fino ad un massimo di 150 kW CC (che rappresentano i più alti valori di potenza gestibili con i caricabatterie in corrente continua disponibili sul mercato). Oltre ad essere pratica, questa soluzione modulare è anche molto economica ed evita di dover investire in ulteriori stazioni di ricarica per veicoli elettrici di potenza superiore.

È importante sottolineare che la tecnologia Delta di ricarica rapida può fornire energia per un massimo di quattro veicoli contemporaneamente (fino a due veicoli possono essere caricati simultaneamente in corrente continua, altri due in corrente alternata), riducendo drasticamente l'investimento totale, il tempo di attesa per gli utenti e i requisiti di spazio occupato nel sito di installazione. Quando un solo veicolo viene caricato in continua, questo assorbe tutta la potenza disponibile. Tuttavia, non appena vengono collegati altri veicoli, la potenza del caricabatteria viene suddivisa automaticamente e in modo dinamico tra tutti gli veicolo sotto carica. Il sistema Delta Fast Charger, quando configurato per fornire 150 kW di potenza, consente agli utenti di completare una ricarica per 100 km in soli 10 minuti. Questo prodotto, completamente industrializzato e certificato, è già stato installato con successo in molto paesi europei, tra cui Norvegia, Spagna, Svezia, Germania, Polonia, Svizzera, Slovacchia e Finlandia, dimostrando la sua affidabilità in condizioni climatiche molto diverse. L'unità è dotata di pulsanti e display adatti a tutte le stagioni e condizioni metereologiche.

Delta Charger è anche l'unico prodotto del suo tipo a offrire un livello di tensione di uscita opzionale da 1000 V CC. Di conseguenza, il prodotto può funzionare in due intervalli di tensione CC: 170-550 e 340-1000 V CC. In base al veicolo da caricare, l’intervallo di tensione da utilizzare viene impostato automaticamente.

L'elevata efficienza del sistema è facilitata dall'utilizzo del software DEEMS (Delta Efficient Energy Management Software) sviluppato da Delta, che controlla la potenza disponibile della rete elettrica e comunica con i caricabatteria BESS e i caricabatteria veloci. Il software DEEMS monitora l'energia erogata dalla rete elettrica e richiede al BESS di erogare più energia ogni qualvolta sia necessario. Inoltre, tramite il software di configurazione e di controllo a distanza, è possibile monitorare 24 ore su 24 le attività delle stazioni di ricarica. È disponibile la connettività via cavo e wireless (Ethernet, 3G, GPRS), mentre l'autenticazione e la fatturazione locali e da remoto offrono ulteriori potenzialità. L'intero sistema è costruito su un'architettura aperta, quindi non ci sono strutture proprietarie.

Il sistema Delta Fast Charger, quando configurato per fornire 150 kW di potenza, consente agli utenti di completare una ricarica per 100 km in soli 10 minuti. Di questo prodotto completamente industrializzato e certificato ne sono già stati implementati con successo diversi di essi in molti siti in tutta Europa, tra cui Polonia, Svizzera, Norvegia, Spagna, Svezia, Germania, Slovacchia e Finlandia, dimostrando la sua affidabilità in condizioni climatiche molto diverse. L'unità è dotata di pulsanti e display per tutte le stagioni.

Delta Charger è anche l'unico prodotto del suo tipo a offrire un intervallo di tensione di uscita da 1000 V CC opzionale. Di conseguenza, il prodotto può funzionare in due intervalli di tensione CC: 170-550 e 340-1000 V CC. In base al veicolo da caricare, l’intervallo di tensione da utilizzare viene impostato automaticamente.

Ulteriori vantaggi offerti da questa tecnologia, particolarmente apprezzati da Greenway nello sviluppo di GridBooster, sono il funzionamento esente da manutenzione e i bassi livelli di rumorosità durante la ricarica.

“Siamo molto soddisfatti delle apparecchiature Delta Electronics”, afferma Peter Badik, Co-Founder e Managing Partner di GreenWay. “La loro tecnologia è di qualità superiore e all'avanguardia e siamo sicuri che verrà apprezzata dai nostri utenti. Anche il supporto continuo del team tecnico Delta è stato eccellente. Hanno fatto numerosi viaggi per lavorare con i nostri tecnici per configurare, collaudare e mettere in questa soluzione tecnologicamente avanzate. Oggi, il sistema GridBooster è attivo e operativo, funziona bene e serve efficacemente i conducenti di veicoli elettrici ad Avion, Bratislava. Saremo molto felici di lavorare ancora con Delta per sviluppare ulteriori partnership.”

Jackie Chang, Presidente e General Manager di Delta EMEA, aggiunge: “Crediamo nella tecnologia e nella collaborazione e ci dedichiamo a fornire soluzioni innovative, pulite ed efficienti dal punto di vista energetico per un domani migliore lavorando a stretto contatto con i nostri clienti e partner”.

In definitiva, la soluzione Delta Fast Charger rappresenta un sistema modulare e adeguato alle esigenze future, che può essere facilmente aggiornato al variare dei requisiti, riducendo al minimo il TCO (costo totale di proprietà) negli anni a venire.

Grazie ad una facilità di installazione, superiore rispetto ad altri sistemi disponibili, alla versatilità nella progettazione delle stazioni e alla facilità d'uso, Fast Charger è il punto di riferimento per il futuro delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici.
Fonte della notizia: Delta EMEA
     
   
 
  Delta Electronics nomina Dalip Sharma Presidente e Direttore...
  Delta espone le sue le soluzioni Smart Manufacturing all'SPS...
  Intersolar Europe 2019: Delta presenta due nuovi inverter di...
  Delta mostra le sue soluzioni Smart Green basate su IoT per ...
 
 
 
 
 
RSS Feeds
Comunicati stampa
 
Information
Privacy Raccolta dati
Termini di utilizzo Contattaci
 
Follow Us
© 2018 Delta Electronics, Inc. All Rights Reserved.