News Center
Comunicati stampa
News Center
Articoli
Comunicati stampa
Foto e Video
Rassegna Eventi
Calendario degli eventi
Contatti con la stampa
Categoria
Parole chiave
 

 
Comunicati stampa
  2019/04/01  
  Delta espone le sue soluzioni per infrastrutture energetiche intelligenti a supporto dell'e-Mobility all'Hannover Messe 2019
 
   
   
Delta, fornitore globale di soluzioni Power e di gestione termica, ha annunciato oggi che presenterà le sue soluzioni per infrastrutture energetiche smart presso l'Hannover Messe 2019. Le soluzioni Delta offrono un'esperienza di ricarica potenziata ai conducenti di veicoli elettrici (EV) e, nel contempo, ottimizzano l'efficienza energetica presso il sito di ricarica per ridurre lo stress dei responsabili di stazione (Charging Points Operators, CPO) e delle aziende elettriche. Esse sono in grado di soddisfare i requisiti di ricarica rapida nelle città e di risolvere eventuali problemi energetici che potrebbero insorgere a causa dell'elevata diffusione dei veicoli elettrici e della crescente domanda di ricarica rapida, integrando le risorse di generazione dell'energia nell'impianto di ricarica. Delta offre anche un Sistema backend con funzionalità di gestione dell'energia dei siti per garantire la disponibilità di servizio dei caricatori, l'interfaccia con tutti i tipi di servizi di ricarica e la gestione del consumo energetico per ridurre la spesa per l'elettricità nei siti.

Vincent Lin, Senior Director per il Business Development dell'e-Mobility e Soluzioni per l'infrastruttura energetica smart per Delta Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), ha dichiarato: "L'aumento dei veicoli elettrici aggiungerà carichi dinamici alla rete e rimodellerà lo schema del consumo elettrico. Un carico massimo non gestito causato dalla ricarica EV creerà stress alla rete e, inoltre, comporterà sanzioni nei confronti degli operatori dei punti di ricarica. Le soluzioni di infrastruttura di ricarica intelligente di Delta mirano a risolvere i problemi che si generano di pari passo con lo sviluppo degli EV. Noi garantiamo una risposta efficace alle esigenze dei clienti con soluzioni efficienti e collaudate nell'era dell'evoluzione del veicolo elettrico."

Lo stand Delta presenterà soluzioni chiave sviluppate a supporto della ricarica EV. Il caricatore per veicoli elettrici ultra-veloce da 150kW CC di Delta è in grado di ricaricare fino a quattro veicoli elettrici contemporaneamente e può fornire loro un'autonomia di 100 km con soli dieci minuti di ricarica. Sarà anche in mostra il DC Wallbox EV charger. Il comodo design a parete e i moduli di alimentazione innestabili rendono l'installazione semplice e conveniente. Inoltre, le sue funzioni di comunicazione e l'autenticazione utente tramite RFID possono supportare applicazioni di ricarica sia pubbliche che private per diverse postazioni.

Dalla sua gamma di generazione energetica da fonti diversificate Delta presenterà l'inverter compatto fotovoltaico trifase senza trasformatore RPI M30A e il sistema di condizionamento della potenza PCS100. L'RPI 30A è adatto all'uso commerciale. La sua tecnologia all'avanguardia presenta livelli di efficienza fino al 98,5% e una qualità duratura per garantire un funzionamento efficiente dell'impianto fotovoltaico. PCS100 è un blocco inverter bidirezionale da 100 kW disponibile per applicazioni esterne, ideale per la pianificazione del livellamento delle punte di carico e dello spostamento del carico della stazione di ricarica.

Le soluzioni Delta rispondono a una delle principali tendenze di trasformazione delle città in tutto il mondo. La presenza dei veicoli elettrici è in continua crescita ed è destinata ad aumentare a circa 125 milioni di unità a livello globale entro il 2030[1]. Le soluzioni Delta per la ricarica sono perfettamente progettate affinché i fornitori di energia e le città siano preparati al boom di tale domanda. Si prevede che questo trend acceleri ulteriormente, dal momento che città come Parigi, Madrid, Atene e Città del Messico stanno proponendo il divieto di circolazione per automobili e furgoni a diesel entro il 2025, mentre la Norvegia prevede di eliminare gradualmente le auto con motore a combustione interna (ICE) entro il 2025, con Francia e Regno Unito a seguire rispettivamente nel 2040 e nel 2050. Queste iniziative sono progettate anche per sostenere la salute pubblica, migliorando la qualità dell'aria respirata dai cittadini riducendo le emissioni nocive prodotte dai veicoli ICE.

Poiché iniziative come queste vedranno i veicoli ICE gradualmente sostituiti da quelli elettrici, i conducenti di questi ultimi si aspetteranno sempre di più punti di ricarica opportunamente situati non solo nelle stazioni di servizio già esistenti, ma anche in molti dei luoghi che frequentano, per lavoro o durante i loro viaggi. La domanda influenzerà i rivenditori, gli operatori di parcheggi pubblici, le zone di parcheggio notturno e stradale e le stazioni di rifornimento tradizionali, sviluppando la necessità di nuovi hub e accessi di ricarica. Questa evoluzione andrà ad impattare non solo sull'infrastruttura pubblica delle città, ma cambierà i modelli esistenti relativi alla mobilità privata, ai servizi di mobilità e al car sharing, nonché al trasporto pubblico e alla logistica urbana.

Delta attende i visitatori per conoscere da vicino le loro esigenze all'Hannover Messe 2019 dal 1 al 5 aprile, padiglione 11, stand A57.
Fonte della notizia: Delta EMEA
     
   
 
  Con Delta per la più grande esperienza di Smart Building e S...
  Delta lancia l'inverter di stringa solare fotovoltaico compa...
  Delta annuncia l'inaugurazione del suo nuovo edificio per uf...
  Delta Electronics nomina Dalip Sharma Presidente e Direttore...
 
 
 
 
 
RSS Feeds
Comunicati stampa
 
Information
Privacy Raccolta dati
Termini di utilizzo Contattaci
 
Follow Us
© 2018 Delta Electronics, Inc. All Rights Reserved.